Torta di compleanno vegan senza glutine

da | 16 Ottobre 2015

La scorsa settimana è stato il mio compleanno e ho voluto sperimentare con i miei familiari questa torta senza glutine, farine, latticini, uova né lievito, adatta al percorso alimentare che sto seguendo da qualche mese (ma che subirà ancora molte variazioni, per questo sto aspettando prima di parlarvene).

Somiglia ad una cheesecake ma al posto del formaggio la crema è composta di anacardi e zucca, e la base è fatta solo con frutta essiccata e frutta secca, in un connubio di sapori che non avevo mai provato fin’ora.

Questa torta di compleanno è:

Cremosa
Fresca
Dolce
Speziata
Semi-crudista

Adatta a tutte le occasioni, anche come snack dopo un intenso allenamento mattutino, potete farla anche in vaschette monoporzione, portarla al lavoro e mangiarla direttamente da lì, al cucchiaio.

Ingredienti

Per la base:

  • 10-15 datteri denocciolati
  • 50 gr di more di gelso essiccate
  • una manciata di semi di zucca
  • una manciata di noci
  • un pizzico di sale

Per la crema:

  • 200 gr di anacardi non salati e non tostati
  • 300 gr di polpa di zucca al vapore
  • 1 cucchiaino di burro di cocco
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 2 cucchiai di zucchero integrale
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di spezie nelle proporzioni che preferite (cannella, zenzero, pepe nero, noce moscata, chiodi di garofano)
  • un goccio di latte di cocco (facoltativo)

Preparazione:

  • Mettete in ammollo in acqua calda gli anacardi per due ore, poi scolateli bene;
  • Nel robot da cucina, tritate grossolanamente le noci, i semi di zucca e il sale, metteteli da parte e poi frullate i datteri con le more di gelso;
  • Incorporate tutto e frullate ancora se necessario fino ad ottenere una consistenza appiccicosa che andrete a stendere sul vostro stampo per torte, livellandola bene con le dita;
  • Lasciate riposare in freezer lo stampo con la base per circa mezz’ora;
  • Nel frattempo, frullate gli anacardi con il sale e le spezie, aggiungete la zucca, il burro di cocco, il limone e lo zucchero;
  • Continuate a frullare fino a che non avrà raggiunto la consistenza desiderata, aggiustate i sapori come preferite;
  • Tirate fuori dal freezer la base e ricopritela con la crema aiutandovi con una spatola.
  • Rimettete in freezer per almeno due ore;
  • Tiratela fuori mezz’ora prima di servire e decoratela con semi di zucca interi e (tanto) cioccolato fondente tritato grossolanamente.
  • Dura circa 10 giorni in freezer, ma è meglio mangiarla entro i 5 giorni.

 

Può sembrare complicato, ma se avete un robot da cucina abbastanza potente, si tratta semplicemente di frullare gli ingredienti nella giusta sequenza ed il gioco è fatto!

 

E voi? Quanto siete golosi? Preferite i dolci più croccanti o più cremosi? Più aciduli, amari o molto zuccherati?
E qual è la vostra torta di compleanno preferita?

Lasciatemi un commento qui sotto.

Articoli correlati

Mousse di avocado al cioccolato

Mousse di avocado al cioccolato

In chetogenica, soprattutto nelle prime fasi, ti può assalire quella voglia di dolce irrefrenabile... ma non hai carboidrati a disposizione! Ecco quello che ci vuole: una mousse di avocado facilissima e perfetta anche per concludere una cena in compagnia. Solo 3...

Keto Pizza

Keto Pizza

Come chi mi segue su Instagram, saprà, in queste settimane sto seguendo una dieta chetogenica (se vuoi sapere cos'è e come funziona ecco il link al video in cui lo spiego!), il che significa che non posso mangiare nessun tipo di fonte glucidica: niente dolci, frutta,...

Budino di albumi al cioccolato

Budino di albumi al cioccolato

E' scoppiato il caldo, siamo tutti (o quasi) a dieta e abbiamo quantità limitate di carboidrati e grassi da poter assumere. La soluzione che vi propongo è così perfetta che sembra quasi irreale 😉 Un budino di albumi al cioccolato, super saziante, ipocalorico, con...

Alice Gamba

Alice Gamba

Ciao, mi chiamo Alice Gamba e sono una ​Dietista, Biologa Nutrizionista e Personal Trainer​. La mia missione è farti sentire forte, energica e in armonia con il tuo corpo e con il cibo. Ti insegno come costruire il tuo benessere unendo all'alimentazione, il giusto esercizio e un profondo lavoro sul mindset, perché la "dieta"... è tutta un questione di testa 😉

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.