Gaspacho all’Anguria (spaziale!)

da | 5 Agosto 2016

Visto che i mangiatori seriali di anguria in questo periodo sono così numerosi e… assetati, e visto che domani avrò ospiti a pranzo, ho pensato ad una ricetta fresca, ideale come antipasto per reidratarsi dei liquidi persi con questo caldo incredibilmente  afoso.

Ma, soprattutto, ho pensato a chi a ferragosto si delizierà con un’abbondante grigliata in compagnia.
La carne cotta alla griglia, infatti, sviluppa delle sostanze non proprio salutari (anzi, diciamolo pure, cancerogene).
Meglio, ovviamente, optare per delle cotture più delicate; ma, quando si presenta l’occasione di una grigliata con gli amici, che fare?

Semplice: compensate con abbondanti frutta e verdura crude, ricche di acqua, fibra e sostanze protettive, che compenseranno quelle introdotte con la carne bruciacchiata.
Anche evitare le parti troppo abbrustolite, è una buona idea.

 

Ma veniamo alla ricetta di oggi, un freschissimo gaspacho di anguria che vi lascerà a bocca aperta.
Proprio come una sangria, questa delizia darà il meglio di sé il giorno dopo averla preparata.
Se non riuscite a trattenervi, aspettate almeno 3-4 ore, in modo da dare il tempo a tutti i sapori di amalgamarsi.

Il gusto di questo gaspacho è fresco, dolce e aromatico.
Sa di estate e mette il buon umore.

Provatelo e poi fatemi sapere se non avevo ragione!

 

Ingredienti:

(dosi per 4-6 persone)

  • 800 g di anguria
  • 150 g di pomodoro a cubetti
  • 100 g di cetriolo pelato, privato dei semi e tagliato a cubetti
  • 100 g di peperone rosso crudo e tagliato a cubetti
  • 1 cucchiaio di cipolla di tropea a cubetti
  • 2 cucchiai di basilico fresco tritato
  • 2 cucchiai di menta fresca tritata
  • 2-4 cucchiai di succo di lime
  • 1 cucchiaino di scorza di lime grattugiata
  • 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato
  • un pizzico di sale marino integrale
  • una macinata di pepe nero

 

Preparazione:

  • Frullate 350 g di polpa di anguria fino a che non sarà completamente liquida;
  • Tagliate a cubetti i restanti 450 g, privandoli dei semi;
  • Unite tutti gli ingredienti in una terrina;
  • Aggiungete anche il “succo” di anguria frullata, mescolate con cura e aggiustate i sapori in base ai vostri gusti (più sale, lime, zenzero o pepe).
  • Coprite e lasciate riposare in frigo per ALMENO 3 ore (meglio fino al giorno dopo).
  • Servite con una spruzzata di lime e delle foglioline di menta fresca.

 

Se questa ricetta vi è piaciuta e non volete perdervi gli aggiornamenti del blog, lasciate la vostra email nell’apposito banner qui in alto e venite a seguirmi anche su Facebook e Instagram.

Articoli correlati

Mousse di avocado al cioccolato

Mousse di avocado al cioccolato

In chetogenica, soprattutto nelle prime fasi, ti può assalire quella voglia di dolce irrefrenabile... ma non hai carboidrati a disposizione! Ecco quello che ci vuole: una mousse di avocado facilissima e perfetta anche per concludere una cena in compagnia. Solo 3...

Keto Pizza

Keto Pizza

Come chi mi segue su Instagram, saprà, in queste settimane sto seguendo una dieta chetogenica (se vuoi sapere cos'è e come funziona ecco il link al video in cui lo spiego!), il che significa che non posso mangiare nessun tipo di fonte glucidica: niente dolci, frutta,...

Budino di albumi al cioccolato

Budino di albumi al cioccolato

E' scoppiato il caldo, siamo tutti (o quasi) a dieta e abbiamo quantità limitate di carboidrati e grassi da poter assumere. La soluzione che vi propongo è così perfetta che sembra quasi irreale 😉 Un budino di albumi al cioccolato, super saziante, ipocalorico, con...

Alice Gamba

Alice Gamba

Ciao, mi chiamo Alice Gamba e sono una ​Dietista, Biologa Nutrizionista e Personal Trainer​. La mia missione è farti sentire forte, energica e in armonia con il tuo corpo e con il cibo. Ti insegno come costruire il tuo benessere unendo all'alimentazione, il giusto esercizio e un profondo lavoro sul mindset, perché la "dieta"... è tutta un questione di testa 😉

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.